Zabriskie Point

Michelangelo Antonioni| 1970 | Zabriskie Point

locandina_zabriskie-point

Zabriskie Point è un film onirico e visionario, diretto dal regista italiano Michelangelo Antonioni.
Il protagonista Mark (Mark Frechette) abbandona una riunione studentesca dichiarandosi “disposto a morire, ma non di noia” e fugge nel deserto con un aereo da turismo rubato, dopo essere stato ingiustamente accusato dell’omicidio di un poliziotto.
Daria (Daria Halprin) è una segretaria in viaggio su una Buick verso Phoenix, per un appuntamento nella villa del suo datore di lavoro.
I due si incontrano nel paesaggio lunare della Valle della Morte, dove sono protagonisti di una surreale scena di sesso. Prima di separarsi ridipingono con motivi psichedelici l’aereo che Mark è deciso a riconsegnare mentre Daria va incontro ad un finale apocalittico, con l’esplosione dei simboli del consumismo della società americana.
La colonna sonora culmina in Dark Star dei Grateful Dead, oltre a “b-side” dei Pink Floyd e dei Rolling Stones.

Torna su